2011
20
May

I NOSTRI AMMINISTRATORI DICONO QUASI OSSESSIVAMENTE DI PUNTARE SUL TURISMO… NON SAREBBE MALE, SE FOSSERO COERENTI!

I beni archeologici costituiscono un valore aggiunto ed un forte richiamo turistico. Potrebbe essere così anche nel nostro Comune, visto che a Sasso Pisano si trova il sito del “Bagnone”, definito dal Ministero dei Beni Culturali “ un complesso sacro-termale di periodo etrusco-romano, un unicum in Etruria”. Il 13 Maggio 2009 il Ministero dei Beni Culturali, la Soprintendenza per i Beni archeologici della Toscana, la Regione Toscana e il Comune di Castelnuovo V.C. sottoscrissero un ACCORDO con validità 2009/2015 per fissare strategie e obiettivi di valorizzazione e di fruizione del sito , anche nel tentativo di innescare lo sviluppo economico possibile. Il Comune , con grande senso di responsabilità, prese allora una molteplicità di impegni per garantire la sorveglianza , l’accoglienza dei visitatori, le visite guidate e la didattica oltre alla manutenzione ordinaria. Per questo scopo fu anche attrezzato il locale denominato “Il Canapaio” , che avrebbe dovuto servire come antiquarium e come base di partenza per le visite guidate. Cambiata dal 2009 l’Amministrazione Comunale, che cosa è stato fatto? Niente di niente. Scavi chiusi, Canapaio in parte serrato e in parte utilizzato come sportello bancario. L’accordo del 2009 prevedeva anche la possibilità di recesso da parte di qualcuno dei sottoscrittori, in caso di mancato rispetto degli impegni assunti. Dopo tante campagne di scavo archeologico e di attività scientifica dal 1985 ad oggi, dopo aver impegnato cospicui finanziamenti a fondo perduto del Ministero, della Regione, dell’Unione Europea, della Fondazione Cassa Risparmio Volterra, dell’ENEL per la manutenzione ordinaria e straordinaria dell’area… grazie all’attivismo (!!!) dell’ Amministrazione Comunale siamo certamente sulla buona strada … dell’abbandono.

Una Risposta to “I NOSTRI AMMINISTRATORI DICONO QUASI OSSESSIVAMENTE DI PUNTARE SUL TURISMO… NON SAREBBE MALE, SE FOSSERO COERENTI!”

  1. L'ETRUSCO Says:

    MA COSA DITE? E’ UNA VITA CHE IL CANAPAIO E’ CHIUSO E GLI SCAVI PURE ALMENO ORA QUALCHE VOLTA APRE CON PERSONE UTILI PRIMA LA SINDACA AVEVA DATO TUTTO IN MANO ALL GIGIA……MA FATEMI IL PIACERE

Invia una Risposta