2010
18
Nov

Manciulli, Ferrucci e Bugli: “Condanniamo carica polizia su lavoratori a Massa”

Firenze, 17 novembre 2010 –

 “La carica della polizia sui lavoratori della Eaton è da condannare. E ai contusi e ai feriti ancora in ospedale rivolgiamo la nostra solidarietà e gli auguri di una guarigione pronta e totale”.

Questo il primo commento del segretario regionale del Pd della Toscana Andrea Manciulli, Vittorio Bugli, capogruppo Pd in consiglio regionale e Ivan Ferrucci, responsabile Lavoro del Partito, sui fatti accaduti oggi al casello dell’A12 di Massa.

“La situazione è delicata: quando c’è in ballo il futuro di trecento lavoratori si tratta di altrettante famiglie. L’azienda si dimostra irresponsabile di fronte alla disponibilità della Regione di trovare una soluzione condivisa. Per questo – dichiarano Manciulli, Bugli e Ferrucci – gli operai oggi sono andati al casello autostradale per un sit-in: una manifestazione ferma ma pacifica. La carica della polizia in tenuta antisommossa quindi non trova giustificazioni. Il metodo del dialogo e dell’evitare la violenza davanti a forme di protesta è prioritario e valeva ancor di più  in questo caso: davanti a chi perde il posto di lavoro non si risponde con le manganellate”

 “Come Partito Democratico – concludono gli esponenti Pd – rimaniamo attivi e disponibili a iniziative che puntino a far rivedere la posizione dell’azienda per rivalutare un piano industriale”

5 Risposte to “Manciulli, Ferrucci e Bugli: “Condanniamo carica polizia su lavoratori a Massa””

  1. Anonymous Says:

    Avete visto sul sito del Comune?Sono stati spesi oltre 100 mila euro per progettazioni (per ora? nel 2009 ?).Perché non chiedere spiegazioni adeguate? Come sono stati individuati i professionisti? Con quali graduatorie?E l’Ufficio Tecnico non ha personale in grado di far risparmiare almeno su progetti di modesta entità?

  2. RSVP Says:

    Anonymous, me lo chiedo anch’io! E hai visto i lavori al Parco della Rimembranza? Mi chiedo se siano in regola… E poi, quanti soldi buttati via per uno o due posti macchina in più? Non sarà mica uno dei tanti “debiti” da pagare per voto ricevuto??? E, ancora, l’Ufficio Tecnico avrà valutato bene le normative e il piano strutturale( esiste ancora o no?)? Mah, ai consiglieri di minoranza l’ardua sentenza, ma che ce lo dicano!!!

  3. RSVP Says:

    ps
    ci scusino Manciulli & c…..

  4. Anonymous Says:

    C’è un altro problemino che dovrebbe affrontare il gruppo consiliare pd; una questione di civiltà e di sensibilità umana:a Castelnuovo ci sono molte badanti che dalle ore 16.00 alle 18.00 escono per prendere una boccata d’aria, fumarsi qualche sigaretta e fare due chiacchiere nella loro lingua.D’estate frequentano il Piazzone e utilizzano le panchine, ma con le temperature di questi giorni stanno a battere i denti nella panchina davanti all’Ambulatorio.La gente passa loro davanti e se ne frega! Possibile che il Comune non provveda a mettere a loro disposizione una stanza dove incontrarsi al caldo? Oltretutto, molte sono cittadine europee (polacche e romene) e dovrebbero essere esentate dalla caccia alle streghe contro gli extracomunitari, anche secondo gli schemi mentali dei razzisti di casa nostra.

  5. RSVP Says:

    Hai ragione, Anonymous, dovrebbero farsene carico i consiglieri di minoranza. La sensibilità su queste situazioni è un patrimonio del centrosinistra! Certo che anche gli appartenenti a Rifondazione potrebbero dire qualcosa……

Invia una Risposta