2010
16
Mar

MA CHE BRAVI!!!

Abituati, come eravamo a leggere le feroci e volgari reprimende che la DESTRA locale era solita indirizzare a Sindaco e Giunta Comunale, accusati di essere degli incapaci -a prescindere-, nonché “ciechi e sordi” in occasione di eventi straordinari quali “Interruzione temporanea di energia elettrica”, “guasti all´acquedotto”, “al teleriscaldamento” e a seguire “il cerro della bassa”, “il raduno di casa la serra” ecc. ecc. ecc., ci aspettavamo, ora che governano il Comune, che la forte nevicata desse loro l´opportunità di dimostrare tempestività e efficienza risparmiando ai cittadini quei disagi conseguenti a questo tipo di evento. E invece pensate un po´: Montecastelli tre giorni senza luce, acqua , telefono e riscaldamento, al Sasso e alla Leccia quasi lo stesso. A La Leccia non c´è stata traccia del Comune, mentre a Castelnuovo le cose sono andate decisamente meglio, forse grazie all´impiego di “risorse” esterne altamente specializzate….. Cosa dire? Sappiamo che i nostri amministratori sono impegnati a “chiamarsi fuori”. Le colpe, se ci sono, sono attribuibili a ENEL, TELECOM, ASA e PROVINCIA e naturalmente al Padreterno…. Loro no, loro sono immuni da colpe e responsabilità, mica come in passato che tutto ciò che non funzionava derivava dalle riconosciute incapacità di Sindaco & Co.! Ma non andiamo oltre….ecco una bella occasione per non ripagarli con la loro squallida moneta, se non altro per non rischiare di coinvolgere in questo sfacelo il personale comunale preposto che, come sempre, si è prodigato oltre ogni ragionevole limite.

Commenti disabilitati.