2010
29
Jan

PERCHE’ E’ STATO CHIUSO IL BLOG

La decisione di chiudere provvisoriamente il blog del PD è stata presa per l’escalation veramente preoccupante di interventi che avevano l’unico scopo di colpire persone e non idee, diventando così un ricettacolo per un massacro virtuale di persone non gradite e non  confronto di programmi.

Ora è comprensibile l’accanimento per le decennali frustrazioni ricevute dagli avversari politici e per il populismo delle alternative proposte, ma ci sembra veramente deleterio proporre simili cumuli di immondizia non motivata ed esporre al pubblico ludibrio persone che hanno ricoperto ruoli nella passata amministrazione o anche persone che non fanno parte del nostro partito.

Sembra quasi che il blog debba diventare una sorta di terapeuta da pochi soldi per curare nevrosi o per ripagarsi di “decenni “ di  loro delusioni politiche. Come avranno sicuramente notato i nostri avversari politici, nel loro blog non ci sono mai commenti o giudizi vergognosi provenienti dalla parte opposta; tutto sembra che si svolga su un piano di sfottò che sono il sale della nostra toscanità.

Questa ultima osservazione è rivolta soprattutto a coloro che immaginano, sbagliando, che i simpatizzanti del PD siano tristi, allocchi e mai pronti allo scherzo e alla battuta, cultori dello snobbismo e amanti di tutto ciò che è “noioso” ,ce ne dispiace molto ma non è così. Inoltre vorremmo ricordare che la cultura non deve essere vista come una discriminante al negativo:forse, per qualcuno di voi, le persone colte o educate devono essere messe al bando della società?

E’ proprio questo che vi sta  a cuore. In un paese dove l’anafalbetismo di ritorno sta già mietendo vittime , invece di considerare l’impegno sociale, la cultura in senso lato(come tutti sapete, non significa solo sapere Dante a memoria o avere una laurea !) un valore su cui scommettere per il futuro dei nostri figli, si sbeffeggia chi mette la punteggiatura in modo corretto!

C’è di che riflettere…..                                                       

Commenti disabilitati.