2010
20
Jan

CHIARIMENTO SULL’ELISOCCORSO

NOTA DI CHIARIMENTO SULL’ELISOCCORSO DI CASTELNUOVO 

Scusi signor Sindaco,  sebbene si stia dimostrando insofferente alle richieste e, tutto sommato, molto arrogante, quando riterremo di porle pubblicamente delle domande, lo faremo senza indugi. 

L’ELIPORTO: abbiamo chiesto il perché di un colossale, ingiustificabile ritardo nell’attivazione del manufatto destinato ad accrescere la sicurezza dei nostri cittadini, considerando che a Giugno 2009 i lavori-secondo progetto- erano sostanzialmente terminati e, naturalmente, coperti dal necessario finanziamento di circa 500.000€.

Siamo informati che la sua Amministrazione Comunale ha deciso di apportare una modifica (forse utile) il cui tempo di esecuzione richiedeva 10 giorni, per un’ulteriore spesa di 25.000€ ( pari al 5% di quanto già finanziato).

Veda, signor Sindaco, per realizzare questi lavori aggiuntivi, non aveva davvero bisogno di cercare altri finanziamenti, perché la precedente Amministrazione, quella che ha lavorato “poco e male”, le ha lasciato un contributo di 70.000€ della Regione Toscana, giacente presso gli uffici della ASL di Volterra.

Come vede, per attivare l’ELIPORTO, non aveva bisogno di particolari iniziative; bastava che avesse più rispetto per chi si era impegnato per realizzarlo e, soprattutto per l’intera comunità che rappresenta.

Certamente, per rispondere alla nostra legittima richiesta ( tra l’altro, non ha risposto),   non aveva sicuramente bisogno di raccontare bugie.

Commenti disabilitati.